La pagina Google Plus di BigliettiEventi.info

LIGABUE: LE CANZONI PIU' BELLE

Una carriera straordinaria per uno degli artisti italiani più amati ed acclamati da pubblico e critica. Luciano Ligabue è senza alcun dubbio uno dei poeti musicali del nostro Novecento, autore di canzoni – manifesto che hanno segnato la musica italiana e che sono diventate delle colonne sonore per milioni di fan.

LIGABUE: LE CANZONI PIU' BELLE Vuoi inserire quest'immagine sul tuo blog? Copia il codice sottostante!

LA SPECIALE TOP TEN DELLE PIU' BELLE CANZONI DI LIGABUE STILATA PER BIGLIETTIEVENTI.INFO

POSIZIONE NUMERO 01 IL GIORNO DI DOLORE CHE UNO HA

Una canzone - invito a non abbattersi mai nonostante le avversità della vita. Quando tutte le parole non servono più, quando neppure Dio sembra ascoltarci, quando ci si domanda perché è successo proprio a noi..beh in quel preciso istante bisognerà trovare la forza di andare avanti. Solo allora ci sarà un po' di vento favorevole, le ferite cominceranno a cicatrizzarsi e il sole tornerà a battere. Finalmente la ruota comincerà a girare nuovamente vincendo su quel giorno di dolore che uno ha.

Guarda il video de Il giorno di dolore che uno ha

 

POSIZIONE NUMERO 02 BUONANOTTE ALL'ITALIA

Una dedica all'Italia...quando calano le tenebre e la luna illumina la notte partono le riflessioni. Una terra colpita da zanzare e vampiri che la succhiano da ogni lato, mentre c'è chi cerca di comprarla. È una sfida tra angeli (che auspicano al cambiamento) e diavoli (chi vuole che resti tutto così come è).

Il passato (tutti i libri di storia non la danno dormire) si scontra con il presente e con un domani incerto, senza una direzione precisa. Una canzone manifesto sul nostro meraviglioso paese, che il cantante paragona ad una moglie che il marito guarda distrattamente.

Domani che arriva ma sembra in apnea, i disegni di ieri che non vanno più via....buonanotte all'Italia con le flebo attaccate da chi ha tutto il potere...ma c'è la speranza dietro l'angolo. Una stella fa luce e costringe a vedere tutto quello che c'è.

Guarda il video di Buonanotte all'Italia

 

POSIZIONE NUMERO 03 CERTE NOTTI

Uno dei capisaldi della carriera del rocker emiliano con cui si è fatto conoscere al grande pubblico e alla critica. Certe notti è un'istantanea delle nostre vite. Tutti abbiamo vissuto una di queste notti, tra auto, malinconia, solitudini, vizi e divertimento. Notti di lacrime, ma anche di ferite che "qualche tua amica disinfetterà" perché "non si può restare soli certe notti, perché notti in cui ci si sente padroni di tutto e tutti, notti da farci l'amore fin quando fa male, fin quando ce ne.

Guarda il video di Certe notti

 

POSIZIONE NUMERO 04 HO MESSO VIA

Non risulta difficile mettere da parte le scatole, i ricordi, i rumori e quei cartoni pieni di illusioni. Anche i consigli, le legnate della vita, tutte quelle foto che prenderanno polvere possono essere cestinate, insieme agli errori commessi e al rancore di non avercela fatta...tutto può essere messo via ad eccezione di un amore.("ho messo via un bel po' di cose, ma non mi spiego mai il perché io non riesca a metter via te").

Con questa consapevolezza non resta che cercare di camminare da soli, liberarsi da questa angoscia e guardare il cielo.

Senza alcun dubbio una delle ballad più belle ed emozionanti di tutto il suo repertorio.


Guarda il video di Ho messo via

 

POSIZIONE NUMERO 05 TI SENTO

Una dichiarazione pura e semplice d'amore. Ti sento dentro tutte le canzoni,, ti infili in un pensiero e non lo molli mai. Un amore intenso, prepotentemente forte da "disturbare" quasi...ma quando c'è l'amore tutto va come deve andare e allora "il soldi dritto in faccia" diventa uno dei regali più belli.

Guarda il video di Ti Sento

 

POSIZIONE NUMERO 06 URLANDO CONTRO IL CIELO

 

Rock ed adrenalina allo stato puro per uno dei brani simbolo del rocker. Un inno liberatorio in un crescendo di note e parole fino al ritornello che è una vera esplosione di voce contro il cielo. Immancabile nella scaletta dei live del cantautore bolognese.

 Guarda il video de Urlando contro il cielo

 

POSIZIONE NUMERO 07 QUESTA E' LA MIA VITA


Un vero e proprio inno – manifesto della sua vita. Un crescendo di note rock fino al ritornello divenuto un vero e proprio tormentone. “Questa è la mia vita se ho bisogno te lo dico, sono io che guido e vado fuori strada”. La libertà di scegliere per se, anche sbagliando, ma una sola grande consapevolezza che la vita è una sola e che ogni decisione spetta solo a noi stessi. Gli altri sono chiamati a starne fuori, anzi a chiedere il permesso per entrare (““questa è la mia vita se entri chiedimi permesso”) e per poi condividere perchè due vite insieme possono sempre creare qualcosa di bello. (“porta la tua così vediamo che succede a mescolarle un pò”).

Guarda il video di Questa è la mia vita


POSIZIONE NUMERO 08 PICCOLA STELLA SENZA CIELO

 

Una dedica al delicato e introspettivo mondo femminile. Lo stesso Ligabue durante un'intervista racconta che la canzone rappresenta tutte quelle donne che vorrebbero lasciarsi andare e vivere un sentimento nella sua completezza consapevoli della possibilità di bruciarsi. ( “ti brucerai piccola stella senza cielo”) Una canzone divenuta un grandissimo successo dell'artista, tutt'oggi una delle più richieste durante i suoi live.

Guarda il video di Piccola stella senza cielo

 

POSIZIONE NUMERO 09 UNA VITA DA MEDIANO

 

Una canzone in cui Ligabue gioca con la metafora del pallone per raccontare la vita di tante persone, che dentro o fuori un campo da calcio sono considerati “mediani”. Quelle persone che restano “sempre li nel mezzo”, che lavorano tanto, tantissimo ma in realtà poi prendono sempre poco. La vita di “chi si brucia presto perchè quando hai dato troppo devi andare e fare posto”. Il brano è una dedica al calciatore Lele Oriali.

Guarda il video di Una vita da mediano

 

POSIZIONE NUMERO 10 HO PERSO LE PAROLE

A volte la vita ci porta a perdere le parole. Parole “che ti dovevo e ti dovrei” e che potrebbero essere anche delle semplici bugie. Nonostante tutto però ci sono momenti e situazione dove “le parole non servon più”, basterebbe solo “crederci un po' di più...davvero”.

La ballata è stata la colonna sonora del primo film “Radiofreccia”, in cui Ligabue si sperimentò regista ed autore di tutta la colonna sonora.

Guarda il video di Ho perso le parole

 

Emanuele Ambrosio

Pubblicato il 16 Settembre 2013 da

Resta sempre aggiornato con le nostre notizie! Seguici con:

Pagina Facebook di BigliettiEventi.info Account Twitter di BigliettiEventi.info Pagina Google Plus di BigliettiEventi.info
SCRIVI UN COMMENTO >>

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

ALERT EVENTI


Vuoi essere sempre informato sulle date di Ligabue? Iscriviti al nostro Alert Eventi e riceverai via email le nuove date appena annunciate!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi per primo le ultime novità su concerti, teatro e sport in Italia!

CHIEDI&RISPONDI

Chiedi&Rispondi
Chiedi&Rispondi è il nuovo servizio di domande e risposte di Bigliettieventi.info
Provalo subito inviando una domanda

TOP 10 EVENTI

#EVENTODEL
1 Crotone - Chievo, Crotone 17-12-2018
2 Young Boys - Juventus, Berna 12-12-2018
3 Finale Champions League, Madrid 01-06-2019
4 Viktoria Plzen - Roma, Plzen 12-12-2018

ARCHIVIO POST

TUTTI I POST ARCHIVIATI PER MESE

RSS FEEDS

Abbonati ai feed rss di Bigliettieventi.info per essere sempre aggiornato sulle ultime novità su concerti, spettacoli teatrali ed eventi sportivi in Italia.

Blog Feed Blog Eventi

Blog Feed Ultime date in Italia

Blog Feed Eventi in Italia in tempo reale (new!)

Sul sito BigliettiEventi.info puoi confrontare i prezzi dei maggiori rivenditori di biglietti in Italia e acquistarli comodamente da casa.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti degli eventi in Italia presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

Per maggiori informazioni sulle offerte e i contenuti che puoi trovare su Bigliettieventi.info puoi consultare il nostro Disclaimer

biglietti concerti rock
biglietti concerti italia
biglietti concerti



Mappa del sito