La pagina Google Plus di BigliettiEventi.info

BIGLIETTI RADIOHEAD

BIGLIETTI RADIOHEAD

I Radiohead finalmente tornano in concerto in Italia. Dopo aver pubblicato le 8 tracce del loro ottavo studio album, "The King of Limbs", la rock band inglese capitanata da Tom Yorke lancia un nuovo tour internazionale. Data zero il 27 febbraio 2012 all'American Airlines Arena di miami in Florida, gi andata in sold out. Il gruppo che ha fatto la storia del rock moderno proseguir con una serie di concerti in tutti gli States (Tampsa, Atlanta, Houston, Dallas, Austin, St. Louis, Kansas City, Broomfield e Glendale), per poi sbarcare in Europa. E per l'esattezza a Roma, per la prima delle quattro tappa italiane del tour, in programma per il 30 giugno 2012 all'Ippodromo le Capannelle. I Radiohead saranno poi al Parco delle Cascine di Firenze il primo luglio, all'Arena Parco Nord di Bologna il 3 luglio, e a Villa Manin di Codroipo di Udine il 4 luglio. Con il concerto friulano i Radiohead chiuderanno il tour italiano e si dirigeranno in Germania, dove previsto un concerto alla Wuhlheide di Berlino il 6 luglio. Intanto gi caccia ai biglietti tra i fans italiani, onorati che il tour europeo parta proprio dal loro paese.

NUOVE DATE DEI RADIOHEAD IN ITALIA

22 settembre, Ippodromo Le Capannelle, Roma (ex 30 giugno)

23 settembre, Parco delle Cascine, Firenze (ex 1 luglio)

25 settembre, Arena Parco Nord, Bologna (ex 3 luglio)

26 settembre, Villa Manin, Codroipo (Udine) (ex 4 luglio)

Altre informazioni sui Radiohead

Vuoi essere sempre informato sulle date di Radiohead? Iscriviti al nostro Alert Eventi e riceverai via email le nuove date appena annunciate!


Non hai trovato quello che cercavi? Cerca nel nostro Chiedi&Rispondi

Concerti Radiohead in programma

Non ci sono date in programma per questo evento. Di seguito le date passate:

TOUR 2012

Sabato 22 Settembre 2012 Ippodromo Le Capannelle - Roma

TOUR 2012

Domenica 23 Settembre 2012 Parco Delle Cascine - Firenze

TOUR 2012

Marted 25 Settembre 2012 Arena Parco Nord - Bologna

TOUR 2012

Mercoled 26 Settembre 2012 Villa Manin - Codroipo

Aggiornamenti Radiohead

09/12/2001 - Dan Snaith aka Caribou aprirà i concerti dei Radiohead in Italia

07/12/2011 - I Radiohead suonano assieme ai Massive Attack a Londra per i ragazzi di Occupy London.

06/12/2011 - Jonny Greenwood, chitarrista dei Radiohead, autore della colonna sonora del film "The Master".

24/11/2011 - Venduti in poche ore 50.000 biglietti dei concerti dei Radiohead in Italia.

21/11/2011 - I Radiohead pubblicano tre nuovi remix da The King of Limbs

19/11/2011 - Parte la caccia al biglietto per i concerti dei Radiohead in Italia.

14/11/2011 - Live From The Basement dei Radiohead pubblicato in DVD e BluRay.

Breve biografia dei Radiohead

I Radiohead nascono nel 1985 nell'Oxfordshire in Inghilterra. I componenti della band sono Tom Yorke, Jonny Greenwood, Ed O'Brien, Colin Greenwood e Phil Selway.

Il primo singolo dei Radiohead è stato Creep, pubblicato nel 1992 e si rivelò inizialmente un insuccesso fino a che non fu pubblicato l'album Pablo Honey col quale il singolo diventò un successo mondiale. L'album Pablo Honey però non riuscì a fare breccia in patria dove solo con il secondo disco, The Bends del 1995, i Radiohead riuscirono ad affermarsi come un importante band del tempo.

Il punto di svolta fu Ok Computer, del 1997 con il quale i Radiohead misero daccordo anche i critici nell'affermare che l'album è un punto di svolta per l'intera musica rock degli anni novanta.

La carriera dei Radiohead proseguì quindi in un crescendo regolare con i dischi Kid A, Amnesiac e Hall to the Thief fino al 2003 momento in cui la band decise di prendersi una pausa rivelatasi poi lunga quattro anni.

Il ritorno sulle scene si ebbe nel 2007 con l'album In The Rainbows distribuito in forma digitale ad Ottobre 2007 (in formato discbox fu disbonibile solo a partire dal 3 Dicembre dello stesso anno).

Nel 2011 infine i Radiohead pubblicano The Kings of Limbs anch'esso in copia digitale a partire dal 18 Febbraio 2011.

I componenti della Band

Thom Yorke. Nato a Wellingborough il 7 Ottobre 1968, è il frontman della band ed è la voce solista del gruppo. Gli strumenti suonati principalmente dall'artista sono la chitarra elettrica, il pianoforte e la chitarra acustica. Ha anche sperimentato la carriera solista nel 2006 con il suo disco The Eraser lanciato nel Regno Unito e negli Stati Uniti nel mese di Luglio. Attualmente vive ad Oxford.

Jonny Greenwood. Nasce ad Oxford il 5 Novembre del 1971. Nella band riveste i panni del chitarrista (chitarra solista) anche se ha più volte suonato pianoforte, tastiere, synth e Ondes Martenot data la sua preparazione poliedrica. E' il fratello minore di Colin Greenwood ed è l'ultimo, in ordine di tempo, ad essere entrato nella band. Può essere considerata la mente della band dato che tutti gli arrangiamenti e le modifiche si devono a lui. Una curiosità: e' daltonico.

Ed O'Brien. Nasce ad Oxford il 15 Aprile del 1968. Nella band suona la chitarra, percussioni e molto spesso partecipa con Thom York alla voce. Il suono caratteristico dei Radiohead è dovuto alla sua grandissima collezione di effetti. Nonostante non abbia scritto alcuna delle canzoni della band ha più volte contribuito aggiungendo le proprie parti di chitarra. Ha più volte dichiarato di essere consumatore di marijuana.

Colin Greenwood. Nato ad Oxford il 26 Giugno del 1969. E il bassista della band anche se più volte si è impegnato alle tastiere, campionatore e sintetizzatore. E' il fratello maggiore di Jonny. Si è unito nel 1986 con Thom Yorke per formare il nucleo che successivamente si è evoluto nei Radiohead. Durante l'infanzia è vissuto in Germania per un lungo periodo.

Phil Selway. Il più vecchio della band nato ad Abingdon il 24 Maggio del 67. E' il batterista della band e a volte è anche la terza voce. Prima di entrare a far parte dei Radiohead insegnava inglese (è laureato in Inglese e Storia) e lavorava presso una casa editrice. Si impegna molto anche nella beneficenza essendo membro dei "Samaritans" (un associazione di volontariato) e avendo corso la maratona di Londra raccogliendo 20.000 Sterline.

I Dischi

Pablo Honey. Primo disco della band, pubblicato nel 1993 include You, Creep, How Do You?, Stop Whispering, Thinking About You, Anyone Can Play Guitar, Ripcord, Vegetable, Prove Yourself, I Can't, Lurgee, Blow Out; il titolo del disco si rifà ad una cassetta di scherzi telefonici dei Jerky Boys la quale iniziava proprio con le parole "Pablo, Honey ..."

The Bends. Secondo album della band, viene pubblicato nel 1995. L'album contiene le tracce Planet Telex, The Bends, High & Dry, Fake Plastic Trees, Bones, Nice Dream, Just, My Iron Lung, Bullet Proof ... I Wish I Was, Black Star, Sulk, Street Spirit (Fade Out). Il disco costituisce il punto di svolta della band ed è dedicato a Bill Hicks

OK Computer. Il terzo disco dei Radiohead viene pubblicato nel Giugno del 1997. E' l'album consacrazione del gruppo in patria (Inghilterra n.d.r.). Rolling Stone lo ha inserito al 162° posto della classifica dei 500 migliori album. Le tracce del disco sono: Airbag, Paranoid Android, Subterranean Homesick Alien, Excit Music, Let Down, Karma Police, Fitter Happier, Electioneering, Climbing Up The Walls, No Surprises, Lucky, The Tourist

Kid A. Il quarto disco dei Radiohead è l'album che inizia la sperimentazione dei Radiohead. Caratterizzato da suoni elettronici ed ottoni allo stesso tempo, il disco fu concepito con un ottica non commerciale. Le canzoni dell'album sono Everything in Its Right Place, Kid A, The National Anthem, How to Disappear Completely, Treefingers, Optimistic, In Limbo, Idioteque, Morning Bell, Motion Picture Soundtrack. Il disco è stato pubblicato il 2 Ottobre 2000.

Amnesiac. Il disco continua nella sperimentazione iniziata con l'album precedente (e che si concluderà in una trilogia con l'album successivo) mescolando musica elettronica al jazz, ambient e noise. Il disco contiene le seguenti tracce: Packt Like Sardines in a Crushd Tin Box, Pyramid Song, Pulk/Pull Revolving Doors, You and Whose Army, I Might Be Wrong, Knives Out, Morning Bell/Amnesiac, Dollars & Cents, Hunting Bears, Like Spinning Plates, Glasshouse. Il disco viene pubblicato nel Giugno 2001.

Hail to the Thief. Album finale della trilogia della sperimentazione iniziato con Kid A e Amnesiac il disco segna il ritorno al rock alternativo (al quale seguirà una pausa di quattro anni). Il disco viene pubblicato nel Giugno 2003 e contiene le seguenti tracce: 2+2 = 5, Sit down, Stand up, Sail to the Moon, Backdrifts, Go to Sleep, Where i End and You Begin, We Suck Young Blood, The Gloaming, There there, I will, A Punchup at a Wedding, Myxomatosis, Scatterbrain, A Wolf at the Door.

In Rainbows. Settimo album dei Radiohead, sancisce il ritorno della band sulla scena della musica dopo una pausa di quattro anni. L'album è ben accolto dalla critica e anche dal punto di vista commerciale raggiunge buoni volumi di vendita. La peculiarità del disco sta nella sua pubblicazione avvenuta esclusivamente online il 10 Ottobre 2007 sul sito della band. Il prezzo era scelta dell'utente! Solo a partire dal 3 Dicembre dello stesso anno il disco è stato disponibile nel classico "discbox". Il disco si compone delle seguenti tracce: 15 Step, Bodysnatchers, Nude, Weird Fishes/Arpeggi, All i Need, Faust Arp, Reckoner, House of Cards, Jigsaw Falling into Place, Videotape.

The King of Limbs. L'ottava fatica della Band. Viene pubblicato ad inizio 2011 (il 18 febbraio) e ancora una volta viene distribuito in forma digitale sul sito della band. Dal 9 Maggio del 2011 viene distribuito anche nell'edizione newspaper contenente due dischi in vinile, diversi artwork in formato grande e piccolo ed un CD. Il disco si compone di 8 tracce intitolate: Bloom, Morning Mr Magpie, Little by Little, Feral, Lotus Flower, Codex, Give Up the Ghost, Separator.

On a Friday: la prima incarnazione della band

Nella loro prima incarnazione i Radiohead erano conosciuti come gli On a Friday (la formazione iniziamente era quella attuale meno Jonny che suonava di volta in volta l'armonica successivamente entrato a far parte stabilmente della band alle tastiere). Questo periodo durò dal 1985 al 1991 e le esibizioni si componevano soprattutto di partecipazioni a varie feste di città piuttosto che a veri e propri concerti. Il primo vero concerto della Band fu alla Jericho Tavern a Jericho (Oxford) nel 1987 (la quale si rivelò per giunta un insuccesso).

La band iniziò a riunirsi saltuariamente (i vari membri seguivano diversi studi universitari nel periodo precedente) fino al 1991 dove ritornò sulle scene in maniera stabile con il concerto all'Hollybush ad Osney il 22 Luglio del 1991 dove Jonny cambiò il suo ruolo divenendo terza chitarra; il pubblico era composto da ben 6 (sei) persone ma fu una buona esibizione e fu ben recepita.

Successivamente Chris Hufford, produttore, segui uno show della band alla Jericho Tavern l'8 Agosto del 91 e ne rimase impressionato. Propose quindi alla band di registrare un nuovo demo (Manic Hedgehog) e da qui seguì il contratto con la EMI ed il cambio di nome della band in Radiohead. In totale nel 1991 suonarono dieci concerti circa.

I Tour

Il primo tour della band inizia nel 1992 come supporters di Catherine Wheel. Successivamente supportarono, fino ad Ottobre 1992, The Frank and Walters dopo aver registrato Pablo Honey. Successivamente seguirono in tournee i Kingmaker (anche se questo tour fu molto percepito negativamente dalla critica la quale non risparmiò devi veri e propri siluri alla band).

Nel 1993 seguirono alcuni concerti nel Regno Unito e grazie al successo di Creep ci furono ben tre concerti a Tel Aviv. Successivamente tornarono di nuovo nel Regno Unito ed esordirono anche in Olanda. Fu in questo periodo che vennero notati per le loro performance "violente" (spesso i membri si provocavano vere e proprie ferite alle dita nel suonare gli strumenti).

Nel Luglio del 1993 arrivarono finalmente alla loro prima tournee negli Stati Uniti e in un mese toccarono vari clubs in varie città tra cui Boston, New York, Chicago, Detroit, Los Angeles e Seattle. Ancora una volta fu Creep la testa di ponte sfruttata dalla band per poter arrivare a fare questa tournee. Questo Fu il primo vero tour di successo della band.

Ritornarono per una breve parentesi in Europa ad Agosto partecipando ad alcuni festival e quindi apparendo nella mitica Top of the Pops esibendosi con Creep. Successivamente ripartirono di nuovo alla volta degli Stati Uniti come supporters dei Belly.I tour terminarono nel 1993 periodo in cui la band si prese una pausa.

Nel Maggio 1994 la band ritornò in tournee (era il periodo in cui si stava registrando The Bends) e il tour passò per Spagna, Italia, Svizzera, Germania, Regno Unito, Giappone, Hong Kong, Australia e Nuova Zelanda. Creep restava ancora la canzone di acclamazione da parte del pubblico ma la band inziava ad inserire nella propria scaletta anche pezzi di The Bends. Il tour riuscì a sbloccare anche i Radiohead nella finalizzazione di The Bends. Successivamente seguì un periodo di numerosi festival estivi. Fu questo il periodo in cui ci furono diversi infortuni tra i membri della band: Thom ebbe problemi ad un anca durante un concerto e Jonny ad un polso (da qui deriva il suo caratteristico tutore che portò per un lungo periodo anche quando non aveva più problemi al polso).

Con l'uscita di The Bends la band ritornò in tournee nel Regno Unito e finalmente arrivò anche la consacrazione in patria (viceversa l'album non fu ben recepito negli Stati Uniti) facendo registrare diversi sold-out dei biglietti. Il tour negli States fu particolarmente tormentato per la band e a causa dello stress riportato per gli spostamenti vi furono diversi problemi. A Luglio 1995 arrivò un nuovo momento importante per la band: i REM li scelsero per aprire il loro Monster Tour ed ebbero una grande influenza sullo stile degli anni a venire dei Radiohead (vi fu anche uno scambio di reciproca stima tra entrambe le band).

Ad Agosto i Radiohead ritornarono in Europa di nuovo in tournee da soli proponendo alcune nuove canzoni come "Lucky" e ancora una volta diversi problemi fisici afflissero la band con Thom che svenì ad un concerto a causa dello stress.

Seguì quindi un periodo di meritato riposo da Dicembre 95 fino a Marzo 96 dove iniziò un nuovo tour negli Stati Uniti per riproporre The Bends (sotto la spinta del successo di fine anno in molte classifiche) il quale riuscì finalmente a raggiungere il disco d'oro. Durante questo periodo furono anche introdotte alcune canzoni che successivamente finiranno in Ok Computer tra cui "No Surprises". Il tour prosegui quindi con alcuni festival tra cui il Pinkpop Festival e il Rock Werchter. A questo punto la band fu scelta come band di Apertura di Alanis Morissett per 13 concerti.

Si arriva finalmente alla registrazione di Ok Computer che fu presentato a Lisbona, in anteprima, a Maggio del 1997. L'anteprima marcò l'inizio del Against Demons tour nel quale la scaletta era principalmente composta da tutte le canzoni di Ok Computer e alcune di The Bends. Il tour fu giudicato dalla band interminabile e si concluse all'inizio del 1998. A quel punto i Radiohead decisero di rimanere in pausa per tutto il 1998 a causa dello stress psicofisico accumulato negli anni precedenti fatti da tour ed impegni continui.

Nei primi anni 2000, dopo un periodo difficile, si arriva a Kid A e al tour che ne segui: invece delle grandi produzioni e delle grandi organizzazioni dei tour precedenti i Radiohead preferirono organizzare un tour europeo in un padiglione mobile. Il tour toccò anche l'America (con tre date) in alcuni teatri. Si proseguì rapidamente quindi con Amenesiac e il tour che ne seguì tocco il Nord America, l'Europa ed il Giappone fino al ritorno della Band ad Oxford dove non tenevano performance da diversi anni.

Siamo quindi al 2002 quando la band va in tournee tra Portogallo e Spagna portando alcune nuove canzoni in scaletta successivamente inserite in Hail To The Thief. L'uscita del disco fece intraprendere alla band una nuova tournee internazionale ad inizio Giugno 2003 con il concerto al Glastonsbury Festival. Il tour terminò circa un anno dopo al Coachella Festival. A questo punto la band si concesse un periodo di riposo.

I Radiohead ritornarono in tour nel 2006 con un concerto tenutosi a Copenhagen. Il tour ebbe principalmente la funzione di far ritornare i Radiohead in carreggiata dopo il periodo di pausa. La scaletta del tour incluse molte delle canzoni che sarebbero poi state introdotte in In Rainbows. Il tour ancora una volta attaversò con molteplici date Europa, Canada e Stati Uniti.

Il Tour di In Rainbows vero e proprio inizio nel 2008 partendo dagli Stati Uniti, passò quindi per l'Europa e ritornò in Nord America ancora una volta. Il tour prosegui quindi ad Ottobre in Giappone e nel 2009 continuò in America Latina (fu qui che i Kraftwerk fecero da guest star alla band).

Si arriva quindi al prossimo tour quello a supporto di The King of Limbs. Il tour è iniziato con due date negli Stati Uniti a Settembre e proseguirà con una nuova data a Febbraio 2012 a Miami. Seguiranno 9 date negli Stati Uniti fino al 15 Marzo. Quindi ci si sposterà in Messico per due date ad Aprile. Quindi il tour approderà in Europa con 4 date in Italia (Roma, Firenze, Bologna, Udine) e si proseguirà con sei date tra Germania, Francia, Spagna e Portogallo.

Il video di Bloom dal DVD The King of Limbs: Live From the Basement

Altre risorse sui Radiohead

Commenti degli utenti alla pagina:

Eva il 28-06-12 alle 19:22:05 ha commentato:

Scambio due Biglietti per la data di Bologna 25 settembre con Due per quella di Roma 22 settembre.

lara il 27-03-12 alle 18:34:37 ha commentato:

Non vedo l'ora di andare a Roma :D

SCRIVI UN COMMENTO >>

ALERT EVENTI


Vuoi essere sempre informato sulle date di Radiohead? Iscriviti al nostro Alert Eventi e riceverai via email le nuove date appena annunciate!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi per primo le ultime novit su concerti, teatro e sport in Italia!

CHIEDI&RISPONDI

Chiedi&Rispondi
Chiedi&Rispondi il nuovo servizio di domande e risposte di Bigliettieventi.info
Provalo subito inviando una domanda

TOP 10 EVENTI

#EVENTODEL
1 Spal, Ferrara 24-09-2017
2 Milan - Juventus, Milano 29-10-2017
3 Torino - Cagliari, Torino 06-11-2017
4 Udinese - Juventus, Udine 22-10-2017
5 Milan - Roma, Milano 01-10-2017
6 Benevento, Benevento 01-10-2017
7 Atalanta - Juventus, Bergamo 01-10-2017
8 Juventus - Roma, Torino 23-12-2017
9 Spal, Ferrara 01-10-2017
10 Napoli - Inter, Napoli 22-10-2017

RSS FEEDS

Abbonati ai feed rss di Bigliettieventi.info per essere sempre aggiornato sulle ultime novit su concerti, spettacoli teatrali ed eventi sportivi in Italia.

Blog Feed Blog Eventi

Blog Feed Ultime date in Italia

Blog Feed Eventi in Italia in tempo reale (new!)


Mappa del sito