La pagina Google Plus di BigliettiEventi.info

BIGLIETTI SOUNDGARDEN

BIGLIETTI SOUNDGARDEN

I Soungarden in concerto in Italia! La band statunitense si è riunita nel 2010 ed ha deciso di intraprendere un tour mondiale che farà tappa anche in Italia. Appuntamento il 4 giugno all'Arena Concerti Fiera Milano di Rho per un concerto imperdibile! I Soundgarden sono tra i pioneri della scena grunge di Seattle: la loro musica ha ispirato la musica di moltissime altre band e ha conquistato intere generazioni negli anni '90, grazie in particolare ai testi di un talentuoso Chris Cornell, che rappresenta tutt'oggi uno degli artisti più influenti della scena rock mondiale. Il concerto del 4 giugno sarà un'occasione unica per poter ascoltare dal vivo quella che è considerata una delle migliori rock-band di sempre.

Su Bigliettieventi.info trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti dei concerti dei Soundgarden.

Vuoi essere sempre informato sulle date di Soundgarden? Iscriviti al nostro Alert Eventi e riceverai via email le nuove date appena annunciate!


Non hai trovato quello che cercavi? Cerca nel nostro Chiedi&Rispondi

Chiedi&Rispondi è il nuovo servizio di Bigliettieventi.info che ti consente di trovare le risposte alle tue domande sulle date e i biglietti dei prossimi eventi in Italia.

Hai una domanda sulle prossime date o sui biglietti per questo evento? Trova la risposta su Chiedi&Rispondi di Bigliettieventi.info

Concerti Soundgarden in programma

Non ci sono date in programma per questo evento. Di seguito le date passate:

TOUR 2012

Lunedì 4 Giugno 2012 Fiera Milano Rho - Arena Concerti - Rho

TOUR 2014

Mercoledì 2 Luglio 2014 Castello Scaligero - Villafranca Di Verona

SOUNDGARDEN

Gruppo nato nel ’84 nella patria del grunge, Seattle, capitanato da Chris Cornell, assieme al chitarrista Kim Thail e il bassista Hiro Yamamoto. Hanno fatto scuola in materia di grunge. Il primo nucleo, non ancora Soungarden, ma the Shemps, vedeva nella line-up Chris Cornell e Hiro Yamamoto, rimpiazzato poi da Thail, ma la band si scioglie, nonostante i componenti continuassero a suonare insieme, con l’aggiunta del batterista Scott Sundquist. Nascono così i Soundgarden, il cui nome è preso da un’istallazione artistica di Seattle “A Sound Garden”. Ancora una volta c’è un cambiamento nella line-up, il batterista Sundquist abbandona, cedendo il posto Matt Cameron, ex batterista degli Skin Yard. Il loro primo singolo  come Soundgarden è” Hunted Down “I” Nothing to Say” pubblicato dalla Sub pop.  In questo momento si fanno avanti anche altre case discografiche, ma il gruppo non cede alle major, anche perché ancora sotto contratto con la Sub pop per la compilation “Deep Six”, a cui avevano partecipato oltre ai Soundgarden, anche i Melvins e i Green River. Nel 1987 viene pubblicato "Screaming Life", l’EP d’esordio,  ma la tiratura è bassa. Oltre a "Hunted Down" e "Nothing to Say", l'EP comprende "Entering", "Tears to Forget" (già presente nella compilation "Deep Six" in versione alternativa), "Little Joe" e "Hand of God". Realizzano un secondo EP , sempre  per la Sub pop,  Fopp.

"Ultramega OK"

Dopo vari corteggiamenti da parte delle case discografiche , i Soundgarden firmano per la SST  Records, e a distanza di un anno da “Screaming of life” , esce il primo album “Ultramega OK”, il disco venne nominato  per un Grammy. Non mancano testi impegnati, in particolare “Head Injury e “Nazi Driver , ma anche dell’umorismo,i brani  “665” e “667 “ contro le accuse di satanismo verso il rock  .

"Louder Than Love"

È il 1989, dopo le varie pressioni della A&M Records , i Soundgarden firmano e viene pubblicato “Louder than love” , in seguito al quale Yamamoto lascia la band, rimpiazzato prima da Jason Everman e poi da Ben Shepherd.  Un album ancora acerbo per chi conosce gli ultimi Soundgarden e indubbiamente influenzato da una certa pesantezza riconducibile a note metalliche, accostati molte volte ai Black Sabbath e ai Led Zeppelin per la vocalità, a volte esagerata, di Cornell. Primo singolo estratto è “Loud Lov”e, in cui i riff di chitarra e gli acuti di Cornell hanno libero sfogo, segnati sempre da una cupa atmosfera . Apertura decisamente heavy metal per Hands All Over  passando a un pezzo blues acido, qual è  Power trip.

“Badmotorfinger”

Nel 1991 esce l’ultimo disco decisamente pesante dei Soundgarden, ma nonostante il sound oscillante tra metal e psichedelica, si respira un’ondata di freschezza, si sentano le sperimentazioni delle chitarre in brani come “Rusty cage” e “Outshined”. Badmotorfinger rappresenta una tappa fondamentale, in quest’album  confluiscono hard rock, grunge, punk. Hanno rischiato la censura per il video della controversa “Jesus Christ Pose”, ma “lo stuntman “ riesce a difendersi, inoltre il brano è aperto con il campionamento di un bambolotto parlante rotto, accompagnato poi dal drumming perfetto di Cameron.  In contemporanea i Soundgarden sono chiamati come gruppo spalla agli  già storici      Guns N' Roses.  Forse Badmotorfinger è stato in parte oscurato dalle pubblicazioni di due album che hanno fatto la storia del rock, pilastri grunge e non solo, vale a dire “Nevermind” dei Nirvana e “ Ten” dei Pearl jam.

Siamo nei primi anni ’90,  il grunge  raggiunge la  sua massima espressione, Cornell e Cameron insieme ai Pearl Jam  si occupano di un altro progetto, i Temple of dog, in memoria dell’amico Andrew Wood, morto di overdose.

“Superunknown”

“Spooman”, nella quale i Soundgarden suonano con un artista di strada con la particolarità di esibirsi con cucchiai,  anticipa l’uscita dell’album, Superunknown,  forse il più apprezzato della band di Seattle. Il cambiamento si sente in maniera molto forte, i  toni si addolciscono un po’, si tratta sempre di un lavoro grunge, più lontano dall’hard rock del primo periodo. S’inseriscono nuovi strumenti: clavicembali, armoniche  per rendere il tutto più melodico, in fondo il gruppo è più maturo , i testi sono meno diretti e più criptici, come annuncia il titolo stesso, toccando temi quali il suicidio, la depressione.  Si percepiscono contaminazioni pop pur nella cupa e più conosciuta “Black Hole Sun” , e influenze orientaleggianti ( Half, pezzo acustico), mentre “Fell On Black Days” sintetizza il riff di “My Wave” e il brano d’apertura “ Let me drown”. L’album vince due Grammy e diviene 5 volte disco di platino, è la volta dei Soundgarden di raggiungere i meritati vertici del rock .

“Down on the upside”

Per la stesura dell’ultimo album della band  iniziano i primi dissidi, è il 1996 e viene pubblicato “Down on the upside”, meno compreso e meno sperimentalista rispetto a “Superunknown”. Il suono è lievemente più sporco, più grezzo, tuttavia meno violento rispetto ai primi anni. L’abum riceve buone critiche proprio per il mix di acustico e di elettronico, non banale, basti pensare a Pretty Noose, in cui la voce di Cornell raggiunge livelli altissimi  o la svolta in chiave rock di un pezzo country come sarebbe potuto essere “ Ty Cobb” per poi terminare con la nostalgica “Boot Camp”

Alla fine del tour del ’97  la band annuncia lo scioglimento, coincidendo probabilmente con la fine del periodo aureo del grunge. Pubblicano, però, una raccolta,  “A-sides”, dei loro singoli  di maggior successo. Intanto gli ex componenti curano altri progetti, Cornell assieme ai Rage against the Machine, dà vita agli Audioslave, che però si sciolgono nel 2007, mentre Cameron entra a far parte dei Pearl Jam. A distanza di 12 anni circa ecco l’annuncio che i fan dei “Garden” speravano, “La pausa di 12 anni è finita ed è ora di ricominciare la scuola. I Cavalieri della tavola del suono sono tornati!", dichiara Cornell. Il resto è ancora tutto da vedere, o meglio ascoltare!

Alina Dambrosio Clementelli

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

SCRIVI UN COMMENTO >>

ALERT EVENTI


Vuoi essere sempre informato sulle date di Soundgarden? Iscriviti al nostro Alert Eventi e riceverai via email le nuove date appena annunciate!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi per primo le ultime novità su concerti, teatro e sport in Italia!

CHIEDI&RISPONDI

Chiedi&Rispondi
Chiedi&Rispondi è il nuovo servizio di domande e risposte di Bigliettieventi.info
Provalo subito inviando una domanda

TOP 10 EVENTI

#EVENTODEL
1 Roma - Genoa, Roma 28-05-2017
2 Juventus - Torino, Torino 07-05-2017
3 Juventus - Empoli, Torino 26-02-2017
4 Juventus - Chievo, Torino 09-04-2017
5 Udinese - Juventus, Udine 05-03-2017
6 Juventus - Crotone, Torino 21-05-2017
7 Inter - Milan, Milano 15-04-2017
8 Juventus - Milan, Torino 12-03-2017
9 Roma - Lazio, Roma 30-04-2017
10 Milan - Roma, Milano 07-05-2017

RSS FEEDS

Abbonati ai feed rss di Bigliettieventi.info per essere sempre aggiornato sulle ultime novità su concerti, spettacoli teatrali ed eventi sportivi in Italia.

Blog Feed Blog Eventi

Blog Feed Ultime date in Italia

Blog Feed Eventi in Italia in tempo reale (new!)

Sul sito BigliettiEventi.info puoi confrontare i prezzi dei maggiori rivenditori di biglietti in Italia e acquistarli comodamente da casa.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti degli eventi in Italia presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

Per maggiori informazioni sulle offerte e i contenuti che puoi trovare su Bigliettieventi.info puoi consultare il nostro Disclaimer

biglietti concerti rock
biglietti concerti italia
biglietti concerti



Mappa del sito