La pagina Google Plus di BigliettiEventi.info

CHELSEA SUL TETTO D’EUROPA, BATTUTO IL BAYERN AI CALCI DI RIGORE.

Il sogno si è avverato. Il Chelsea di Roberto Di Matteo è Campione d’Europa per la prima volta nella sua storia dopo aver sconfitto il Bayern Monaco per 5-4 dopo i calci di rigore.

CHELSEA SUL TETTO D’EUROPA, BATTUTO IL BAYERN AI CALCI DI RIGORE. Vuoi inserire quest'immagine sul tuo blog? Copia il codice sottostante!

Sold out all’Alianz Arena. Il Bayern Monaco parte con i favori del pronostico, ma il Chelsea non vuol recitare la parte della vittima sacrificale. Partono forte i padroni di casa, subito pericolosi con Robben e Muller, è bravo Cech ad opporsi ad entrambe le conclusioni. Copione della gara come da previsione, i padroni di casa a fare la partita e i blues rintanati nella propria metà campo, pronti a pungere in contropiede con Mata e Drogba. Prima mezz’ora compassata, ritmo non intensissimo, prevale la paura nei due schieramenti. Il Chelsea prova timidamente ad affacciarsi nell’area di rigore bavarese, ma il solo Drogba non riesce ad arginare la gabbia costruitagli attorno.

Al 35’ ci prova ancora Robben, ma la sua conclusione termina abbondantemente a lato. I bavaresi collezionano una quantità industriale di calci d’angolo, saranno 20 a fine gara.

Il primo tempo termina così, 0-0 e gara sostanzialmente equilibrata con il Bayern più incisivo in zona goal.

La ripresa inizia con ritmi di gioco più levati. Il Chelsea si scrolla di dosso l’atteggiamento rinunciatario del primo tempo, sa che questa è un’occasione troppo ghiotta per viverla passivamente! Drogbasale in cattedra, ci prova in due occasioni, ma Neuer è bravo ad apporsi se tante difficoltà. Ci prova anche Kalou, ma è ancora il portiere bavarese a rispondere “presente”! Il Bayern mantiene saldamente le redini del gioco andando vicino al vantaggio in più di una circostanza, prima con Ribery, poi con Gomez e infine con Muller, ma nessuno di questi tentativi è incisivo. La partita si avvia ai tempi supplementari, ma a 8 minuti dalla fine avviene il colpo di scena. Cross dalla destra di Ribery e Muller, lasciato colpevolmente solo in area, insacca di testa alle spalle di Cech, poco reattivo nell’occasione. E’ la fine di un incubo, la coppa è a 7 minuti di distanza per i bavaresi, la Champions prende la strada di Monaco. Nulla di tutto questo se dall’altra parte hai di fronte Didier Drogba, abile a 2 minuti dal termine, a sfruttare l’unico calcio d’angolo in favore del Chelsea, insaccando il punto del pareggio con un perfetto stacco aereo. 1-1, tutto da rifare per i bavaresi. I tempi regolamentari finiscono così.

I supplementari partono con il botto. Dopo pochi minuti lo stesso Drogba, eroe del match, stende in piena area Muller. Per l’arbitro non ci sono dubbi, calcio di rigore. Da gli undici metri Robben si fa ipnotizzare da Cech, che neutralizza la conclusione dell’olandese, ancorando così il risultato sull’1-1. Un segno del destino, altro ostacolo superato dai londinesi. Si passa al secondo tempo supplementare. Il Bayern ,visibilmente provato a livello psicologico dall’errore dal dischetto, prova ad affacciarsi ancora dalle parti di Cech, ma senza tante pretese. Il Chelsea bada alla fase difensiva, affidandosi alle ripartenze di Torres, subentrato nella ripresa, e al fiuto del goal di Drogba. Ma non c’è più tempo saranno i calci di rigore a decidere la vincitrice della Champions League 2011-2012.

Il primo a calciare è Lamh che realizza nonostante l'intuizione di Cech. Per il Chelsea è il turno di Mata che sbaglia incredibilmente facendosi respingere il tiro da Neuer. Il Bayern timbra con Gomez, risponde il Chelsea con Luiz. E’ il turno di Neuer, il quale si travesta da autentico bomber e sigla perfettamente il calcio di rigore. Lampard ha sui piedi il punto della speranza per i londinesi, e non fallisce. E' il momento di Olic, il quale però, si fa neutralizzare la conclusione da Cech. Per i blues è il turno di Cole, che non sbaglia. Tocca a Schweinsteiger, il quale calcia con timore spedendo la palla sul palo. E’ sui piedi di Didier Drogba la palla della storia del Chelsea. Questione di fatalità, questione di coincidenze, forse un cerchio che si chiude. Lui l’eroe della serata, autentico trascinatore dei blues, non sbaglia, depositando la sfera alle spalle del portiere bavarese. E’ il trionfo degli uomini di Di Matteo. Successo insperato, forse anche un pizzico fortunato, ma pur sempre un successo in Champions League. We are the Champions Chelsea!

Pubblicato il 20 Maggio 2012 da Salvatore Stella

Resta sempre aggiornato con le nostre notizie! Seguici con:

Pagina Facebook di BigliettiEventi.info Account Twitter di BigliettiEventi.info Pagina Google Plus di BigliettiEventi.info
SCRIVI UN COMMENTO >>

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

ALERT EVENTI


Vuoi essere sempre informato sulle date di Finale Champions League? Iscriviti al nostro Alert Eventi e riceverai via email le nuove date appena annunciate!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi per primo le ultime novità su concerti, teatro e sport in Italia!

CHIEDI&RISPONDI

Chiedi&Rispondi
Chiedi&Rispondi è il nuovo servizio di domande e risposte di Bigliettieventi.info
Provalo subito inviando una domanda

TOP 10 EVENTI

#EVENTODEL
1 Spal, Ferrara 24-09-2017
2 Milan - Juventus, Milano 29-10-2017
3 Torino - Cagliari, Torino 06-11-2017
4 Udinese - Juventus, Udine 22-10-2017
5 Milan - Roma, Milano 01-10-2017
6 Bologna - Inter, Bologna 20-09-2017
7 Benevento, Benevento 01-10-2017
8 Juventus - Roma, Torino 23-12-2017
9 Atalanta - Juventus, Bergamo 01-10-2017
10 Spal, Ferrara 01-10-2017

RSS FEEDS

Abbonati ai feed rss di Bigliettieventi.info per essere sempre aggiornato sulle ultime novità su concerti, spettacoli teatrali ed eventi sportivi in Italia.

Blog Feed Blog Eventi

Blog Feed Ultime date in Italia

Blog Feed Eventi in Italia in tempo reale (new!)

Sul sito BigliettiEventi.info puoi confrontare i prezzi dei maggiori rivenditori di biglietti in Italia e acquistarli comodamente da casa.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti degli eventi in Italia presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

Per maggiori informazioni sulle offerte e i contenuti che puoi trovare su Bigliettieventi.info puoi consultare il nostro Disclaimer

biglietti concerti rock
biglietti concerti italia
biglietti concerti



Mappa del sito