La pagina Google Plus di BigliettiEventi.info

'Na sera e maggio': il primo scudetto, direttamente dalla voce dei protagonisti

Correva l'anno millenovecentottantasette quando il 10 maggio il Napoli, quello di cui ancora oggi c'accompagnano i segni sul cuore, portava a casa il primo scudetto della sua storia. Dio ha voluto che così fosse, e così è stato: dopo settant'anni di sopprusi, vergogna e prevaricazione, una squadra del Sud, la nostra, metteva mano sul tricolore. Poco importante se in tanti, dall'alto della linea geografica, scimmiottavano: "Lo scudetto è finito nella merda". Tutta invidia la loro, e non solo per il titolo ormai andato, ma soprattutto per l'uomo che l'ha tramutato in realtà. 'Maradona è il calcio, la qualifica di miglior calciatore lasciamola contendere a Messi e Pelè', così Paolo Del Genio, noto esperto di tattica, ha esordito a margine di un evento a sfondo benefico tenutosi ieri sera al teatro Giancarlo Siani presso Marano di Napoli. Un parterre di ospiti, vecchie glorie per lo più, succedutosi a turno sul palco adobato a festa, d'una tinta d'azzurro profondo. Si celebra, com'è onorevolissimo che sia, il venticinquesimo anniversario del primo scudetto napoletano.

'Na sera e maggio': il primo scudetto, direttamente dalla voce dei protagonisti Vuoi inserire quest'immagine sul tuo blog? Copia il codice sottostante!

Il presidente di allora, Corrado Ferlaino (82 anni e non sentirli), ha deliziato tutti i presenti con una serie di aneddoti curiosissimi, dati in pasto alla platea, ancora troppo affammata di vittorie. In collegamento telefonico, Giuseppe Volpecina, terzino prorompente, che ha avuto la fortuna di stendere la zembra (Juventus-Napoli 1-3, Novembre '86), risponde inorgoglito alla domanda dell'ex patron: "Eri in fuorigioco, sì o no?". Secca la risposta dell'azzurro: "Si, lo ero. E non vi dico che soddisfazione segnare alla Juve in fuorigioco". Immancabile Palummella, alias Gennaro Montuori, amico per la pelle di Diego, che, testimone vivente della sua maestria, sfida chiunque altro calciatore vivente a palleggiare con un'arancia, risalendo una scalinata di tre piani (il pibe lo fece). Ma diamo a Cesare quel che è di Cesare: voi tutti ricorderete il commento affidato quella domenica a Giampiero Galeazzi per conto della Rai: "17.47, 10 maggio: Napoli, Campione d'Italia". In quell'occasione, la nota firma riuscì a scavalcare le transenne, raggiungendo il rettangolo di gioco. Un'idea geniale la sua quella di improvvisare Maradona giornalista, sviluppando un servizio durato almeno il doppio del tempo previsto. Ma la serata raggiunge il culmine nel momento in cui uno spettatore chiede a Ferlaino semmai avesse avuto rimpianti nel lasciare andare il Napoli. L'ex presidente risponde senza battere ciglio: "Vi raccontato una storia che non dovrei nemmeno stare qui a rendere pubblica. Capii di dover lasciare il Napoli quando, mentre facevo l'amore con una signora, pensai a quale arbitro mi avrebbero mandato la domenica successiva". Ebbene, Napoli: cosa sei? Una squadra? Non crediamo affatto. Sarebbe riduttivo confinarti alla stregua di un undici titolare più panchinari a seguito. Il Napoli è un pensiero, un modo di sentire, di essere e di vivere. Il Napoli è un senso, una passione, un battito un po' diverso. Per molti, che abbiano tanto o niente, il Napoli è tutto.

Pubblicato il 10 Maggio 2012 da Nadia Napolitano

Resta sempre aggiornato con le nostre notizie! Seguici con:

Pagina Facebook di BigliettiEventi.info Account Twitter di BigliettiEventi.info Pagina Google Plus di BigliettiEventi.info
SCRIVI UN COMMENTO >>

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

ALERT EVENTI


Vuoi essere sempre informato sulle date di Finale Coppa Italia? Iscriviti al nostro Alert Eventi e riceverai via email le nuove date appena annunciate!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi per primo le ultime novità su concerti, teatro e sport in Italia!

CHIEDI&RISPONDI

Chiedi&Rispondi
Chiedi&Rispondi è il nuovo servizio di domande e risposte di Bigliettieventi.info
Provalo subito inviando una domanda

TOP 10 EVENTI

#EVENTODEL
1 Crotone - Chievo, Crotone 17-12-2018
2 Juventus - Valencia, Torino 27-11-2018
3 Young Boys - Juventus, Berna 12-12-2018
4 Finale Champions League, Madrid 01-06-2019
5 Roma - Real Madrid, Roma 27-11-2018
6 Inter - Psv, Milano 11-12-2018
7 Liverpool - Napoli, Liverpool 11-12-2018
8 Napoli - Stella Rossa, Napoli 28-11-2018
9 Tottenham - Inter, Londra 28-11-2018
10 Viktoria Plzen - Roma, Plzen 12-12-2018

ARCHIVIO POST

TUTTI I POST ARCHIVIATI PER MESE

RSS FEEDS

Abbonati ai feed rss di Bigliettieventi.info per essere sempre aggiornato sulle ultime novità su concerti, spettacoli teatrali ed eventi sportivi in Italia.

Blog Feed Blog Eventi

Blog Feed Ultime date in Italia

Blog Feed Eventi in Italia in tempo reale (new!)

Sul sito BigliettiEventi.info puoi confrontare i prezzi dei maggiori rivenditori di biglietti in Italia e acquistarli comodamente da casa.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti degli eventi in Italia presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

Per maggiori informazioni sulle offerte e i contenuti che puoi trovare su Bigliettieventi.info puoi consultare il nostro Disclaimer

biglietti concerti rock
biglietti concerti italia
biglietti concerti



Mappa del sito